Clandestine

 Clandestine sono.

Vengono dall’Africa

senza bagaglio

e senza permesso.

Se la ridono

di confini e divieti.

Clandestine sono.

E libere.

Le rondini.

Vittorio Merlini