Articoli dal Ott 2018

2 elementi

CASA. Poesia di una immigrata sugli immigrati

da Tonino Cau

CASA Poesia di una immigrata sugli immigrati    Nessuno lascia la propria casa, a meno che casa sua non siano le mandibole di uno squalo.  Verso il confine ci corri solo quando vedi tutta la città correre i tuoi vicini che corrono più veloci di te il fiato insanguinato nelle loro gole il tuo ex […]

Nell’atrio dell’Onu, a New York, si leggono queste parole

da Tonino Cau

Nell’atrio dell’Onu, a New York, si leggono queste parole: <<Tutti i figli di Abramo formano un solo corpo, sono della stessa essenza. Quando il tempo affligge con il dolore una parte del corpo (anche) le altre parti soffrono. Se tu non senti la pena degli altri, non meriti di essere chiamato uomo>>. Parole antiche, di […]