I pellerossa così cantano di Dio:

                        Lei è la madre di tutte le razze, la madre di tutte le tribù.

                        Lei è la madre del tuono, la madre della pioggia e dei fiumi,

                        la madre degli alberi e di tutte le cose viventi.

                        E’ la madre degli animali, la sola,

                        e la madre della Via Lattea.

                        E la madre ha lasciato in noi una memoria…

                        Ha lasciato canti e danze come ricordo.